Logotipo di EvoSist

AUCTORES: sistema di programmazione ad operatori.

Autore: Sergio Iovacchini



Progetto

Home
Forum
Forum relativo
a questo argomento
Indice Argomenti
Pianificazione
Descrizione del Progetto
in PDF
in HTML
Bibliografia


Autore

Curriculum dell’autore
Contattare l'autore

<<<

Elaborazione parallela.

Se un processore è ben costruito, gli n canali che lo alimentano elaborano informazioni tra loro indipendenti e, poiché ad ogni canale è collegato un connettore, è possibile destinare l’elaborazione pertinente a ciascun connettore ad elaboratori differenti; l’elaborazione delle informazioni da parte del processore, core dell’operatore, avverrebbe al completamento delle n elaborazioni azionate dai connettori.

Inoltre poiché le informazioni provenienti dagli n canali del processore sono le sole informazioni necessarie al suo funzionamento, nel caso più generale, ovvero una diramazione ad albero delle composizioni, senza incroci, non si possono verificare situazioni di dead-lock durante le elaborazioni pertinenti ai connettori.

Si potrebbero avere situazioni di blocco soltanto nel caso in cui più operatori debbano comporsi con il medesimo ambiente di conoscenza, ma in questo caso la gestione è la stessa di quella in presenza di stati: stati differenti producono operatori differenti.



>>>