Logotipo di EvoSist

AUCTORES: sistema di programmazione ad operatori.

Autore: Sergio Iovacchini



Progetto

Home
Forum
Forum relativo
a questo argomento
Indice Argomenti
Pianificazione
Descrizione del Progetto
in PDF
in HTML
Bibliografia


Autore

Curriculum dell’autore
Contattare l'autore

<<<

Nucleo di AUCTORES (OR1).

Il risultato atteso per questo OR consiste in:

  • il prototipo del nucleo,

  • i manuali,

  • la pubblicazione scientifica.

Prima della fase realizzativa il presente progetto prevede una fase di studio e di speculazione teorica il cui risultato sarà la completa definizione delle caratteristiche e della logica di funzionamento degli operatori primitivi, cioè dell’insieme che costituirà la base di avvio della realizzazione di un prototipo.

In questa fase il lavoro svolto produrrà i manuali di descrizione, sia rivolti all’utente, sia allo sviluppatore: la speculazione sulle caratteristiche degli operatori daranno origine ai manuali utente, mentre le tecniche realizzative produrranno il manuale per gli sviluppatori ed i manutentori.

Il prototipo che si intende costruire ha lo scopo di dimostrare la potenzialità dello strumento. Poiché uno degli scopi consiste nella valutazione dell’efficienza, già in questa fase è prevista la realizzazione del codice di parellelizzazione dei processi e si terrà in opportuna considerazione la gestione della memoria con tecniche di garbage collection (ed eventualmente di virtualizzazione della memoria) strettamente collegate alla logica di AUCTORES, non si intende cioè solamente affidarsi a metodologie e software già consolidati, ma esaminare fino a che punto è possibile sfruttare l’architettura e l’utilizzo degli ambienti di conoscenza per ottimizzare la gestione della memoria.

Si intende realizzare una parte consistente di operatori appartenenti ai livelli di conoscenza relativi al funzionamento dell’hardware (Funzionalità di livello 1 o FL1) e relativi all’interfacciamento con i sistemi ospiti, (livello FL2) cioè con funzionalità analoga a quella degli usuali strumenti di programmazione.

Non è invece parte di questo obiettivo di ricerca la realizzazione di strumenti di gestione del sapere che non sia quello riferito all’informatica.

Nel corso dell’espletamento di OR1 si indagherà anche sulla possibilità di poter strutturare AUCTORES in modo che esso possa essere indipendente da sistemi operativi.

Si indagherà su quali debbano essere i requisiti affinché AUCTORES gestisca direttamente l’hardware, e quali debbano essere le condizioni tali per cui possa essere costruito un interpreter hardware che realizzi la logica desiderata.

Le attività previste per il conseguimento di OR1 sono:

  • manuale utente,

  • caratteristiche funzionali,

  • program logic,

  • parser,

  • gestione della memoria,

  • import/export operatori,

  • operatori primitivi,

  • operatori FL2.



>>>